Francesca Camponero Inviata Nata a Genova, assieme agli studi classici intraprende quelli della danza.
Un ciclo di incontri promosso da Accademia roveretana degli Agiati. .
Isotta Armenise, davide Landoni, marco Lo Presti.Ha collaborato con una multinazionale di POD (Print On Demand) intervenendo per le questioni legali segnalate valmalenco premio tesi di laurea 2017 nel forum.Pittore neo informale e giornalista specializzato in economia dellarte.Angelo Crespi Opinionista Insegna Storia del giornalismo allUniversità Cattolica di Milano.Trento - Biblioteca della Fondazione Museo storico del Trentino.Anche per andare da unaltra parte.Dopo aver rinunciato allinsegnamento (in Accademia il retenews24 premio internazionale la donna dell'anno 5 febbraio direttore ha tenuto anche la Cattedra di Editoria per lArte) Paolo ha deciso di trasformare il sito in un vero e proprio giornale dedicato allarte, cinema, teatro, letteratura, musica, design e turismo, con un occhio sul mercato internazionale.Ha pubblicato diversi saggi e scrive dal 1992 sulle pagine del Corriere della Sera.Ciao sceriffo, ci ha lasciato Andrea Pinketts, il Cornell Woolrich dei nostri tempi e, per il noir italiano, lo scrittore che ha raccolto il testimone di Giorgio Scerbanenco.E che paghi con il tuo sangue.
Ho succhiato il lavoro da Bologna, ho imparato ad aprirmi alla gente e ho appreso larte dellironia, sempre da Bologna.
Ma alle sfumature dei quadri preferisce da sempre quelle dellanima, così dalle materie umanistiche a quelle intrinsecamente umane il passo è breve.
È che amo Bologna come si ama una mamma (lo cantava Guccini che Bologna è come una madre) e la sua gente come se fossero tutti miei fratelli.
E stato consigliere del ministro dei Beni e delle Attività Culturali e presidente del maga (Museo dArte Gallarate).Diplomato in Pittura allAccademia di Belle Arti di Venezia e laureato in Storia e Critica dArte alla Statale offerta cellulari wind 2014 di Milano.Quella su cui state navigando ora.A questo tipo di esperienza ha affiancato da circa 15 anni una specializzazione di progettazione grafica nel campo editoriale (testate periodiche, cataloghi darte e libri) Si occupa inoltre, come consulente, dellimmagine dei prodotti proposti da WE WEB company SRL il gruppo che edita ArtsLife.650.000 soldati e 600.000 civili: questi i numeri delle vittime italiane.Un ricordo di Giorgio Gosetti e Marina Fabbri.I socialisti scledensi e vicentini al Processo di Pradamano, considerato il più grande procedimento di giustizia militare del primo conflitto mondiale.Racconta la vita che non è né bella nè brutta.Gabbiani, giraffe, talpe, formiche, dromedari, elefanti, farfalle, scoiattoli, ragni, buoi, ranocchi, corvi, topi, chiocciole Nelle pagine di Primo Levi gli animali non rappresentano una curiosità.Ho visto qualche guerra, ho scritto qualche libro, ma la cronaca è la cosa che mi è rimasta più dentro.