premio inail rate

Si avvicina la scadenza per lautoliquidazione inail 2015/2016, versamento deve essere effettuato, come ogni anno, entro il 16 febbraio da parte dei datori di lavoro soggetti allassicurazione obbligatoria contro infortuni e malattie professionali, anche per gli artigiani senza dipendenti.
Infatti qualora non venisse dichiarato un importo più basso delle retribuzioni, (procedura della riduzione del presunto la cui presentazione viene fissata al 16 febbraio di ogni anno sono proprio le retribuzioni dell'anno precedente a costituire la base di calcolo del premio anticipato per l'anno.Per lautoliquidazione 2015/2016 il termine di presentazione della dichiarazione delle retribuzioni corrisposte nel 2015 è il 29 febbraio 2016.Il prospetto dei dati può essere acquisito anche in formato pdf.La base imponibile previdenziale deve essere calcolata con riferimento alla normativa fiscale relativa ai redditi di lavoro dipendente (testo unico delle imposte sui redditi dpr.917/1986).Il datore di lavoro, nel momento in cui inizia la propria attività lavorativa, deve presentare alla competente Sede territoriale dell.Una infatti agisce sulle retribuzioni imponibili, mentre l'altra porta ad una riduzione percentuale dei premi dovuti.La nota 10878 del pubblicata dall'inail precisa che per effetto del Decreto del Ministero del Lavoro del, la fruizione di benefici contributivi previsti dalla normativa in materia di lavoro e di legislazione sociale, è subordinata, tra l'altro, al possesso dei requisiti previsti per il rilascio.
Tariffa specifica che è una classificazione tecnica delle lavorazioni assicurate cui corrispondono tassi differenziati in funzione dello specifico rischio della lavorazione.
Ecc., si potrà procedere con l'invio della richiesta di riduzione del presunto da inviare entro il 16 febbraio di ogni anno.
IL calcolo DEI premi assicurativi dovuti.
Visualizza basi di calcolo e, richiesta basi di calcolo, che permettono rispettivamente di visualizzare le basi di calcolo di un determinato codice ditta e di richiedere le basi di calcolo del premio in formato elettronico anche per più codici ditta contemporaneamente.
In servizi online gli utenti in possesso delle relative credenziali (aziende, altri soggetti assicuranti e loro intermediari) hanno a disposizione i seguenti servizi: Alpi online; Invio Telematico Dichiarazione Salari; Riduzione Presunto; Visualizza Basi di Calcolo; Richiesta Basi di Calcolo; Fascicolo aziende Comunicazioni basi di calcolo.
Il premio assicurativo è quindi proporzionale alla concreta rischiosità della specifica lavorazione, espressa da un valore numerico che è il tasso di premio.
Sulla base di tali informazioni viene poi classificato in una voce.Inail, entro trenta giorni, con apposita denuncia di variazione.Come siamo tutelati in caso di incidente?Il servizio acquisisce automaticamente dagli archivi inail le basi di calcolo dello specifico codice ditta e calcola il premio dovuto.Perché si sa, i creativi alle volte vivono in un mondo.296/2006 utilizzando i servizi telematici Invio dichiarazione salari.Invio dichiarazione salari o, alpi online.Lindicazione di avvalersi o meno del pagamento in quattro rate è necessaria solo se per questanno si intende effettuare il pagamento in modo diverso dallanno precedente.Gli i mporti delle retribuzioni annue, permettono di calcolare sia il saldo del premio assicurativo relativo all'anno precedente che l' anticipo per l'anno cappelli borsalino scontati in corso.In caso di cessazione dellattività, la denuncia delle retribuzioni deve essere presentata entro il giorno 16 del secondo mese successivo a quello di cessazione dellattività, inviando il modulo cartaceo per.3, dpr 1124/1965 sono rese disponibili agli utenti tramite pubblicazione nel Fascicolo aziende.Richiesta basi di calcolo Inail Il servizio, che permette di richiedere le basi di calcolo del premio in formato elettronico anche per più codici ditta contemporaneamente, consente di riceve il relativo file sia in formato compresso zipArchive (.zip) sia in formato pdf.Se lattività è iniziata nel corso dellanno precedente, il premio anticipato dovuto per lanno in corso deve essere determinato in base alle retribuzioni presunte indicate nella denuncia di iscrizione e riportate nella sezione rata anno 2016, colonna presunto, delle basi di calcolo del premio.