Premi "Under 18" e "Scatto 12" al Premio Sirmione per la Fotografia.
Tuttavia i 1500 alberi di ulivo censiti nel Parco e lasciati per anni a sé stessi, sono in "cura" ai giardinieri specializzati per essere "ringiovaniti" con sapienti potature che già gli antichi romani sapevano fare.Grotte di Catullo ".Come arrivare alle Grotte di Catullo a Sirmione (BS).4 temi in 8 ore per condividere 2 passioni: Sirmione e la fotografia 1 premio:.500 euro, i vincitori sono.Premio Sirmione per la Fotografia, 2017.
Le premiazioni e la mostra fotografica.
In arrivo la IX edizione del "Premio Sirmione" e anche quest'anno i suoi confini comprenderanno l'intero bacino gardesano.
Immagini delle Grotte, i ruderi, la villa, che aveva una pianta di forma rettangolare (m.
La Soprintendenza delle Belle Arti ha iniziato nel 1939-40 gli scavi ed i restauri acquistando in seguito tutta l'area, per tutelare il complesso archeologico ed il suo prezioso ambiente naturale.
Fotografa Sirmione e il lago di Garda, invia le tue immagini entro il 1 premio:.500 euro, il partecipa alla.
L'viii edizione del "Premio Sirmione" allarga i suoi confini fino a comprendere l'intero bacino gardesano.Si può arrivare alle Grotte di Catullo e alla Villa soltanto a piedi passeggiando per il centro di Sirmione seguendo le indicazioni, oppure nei mesi estivi con il suggestivo trenino elettrico.Poiché l'ingresso alle Grotte dista più di un kilometro dal parcheggio che si trova davanti al Castello Scaligero, un trenino che parte dalle Terme (a metà percorso) porta nel piazzale davanti alle Grotte.Immagini delle Grotte, la storia delle Grotte di Catullo.Premio Sirmione per la Fotografia, chi ha vinto?Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie utilizzati e limitarne lutilizzo, consulta la cookie policy.Il paese regalo tipico italiano per stranieri di Sirmione era è noto nel mondo antico per essere stata una stazione di sosta (Sirmio Mansio) lungo l'importante via di comunicazione che univa Brescia a Verona.Si distinguono lunghi corridoi terrazzati che correvano sui lati est ed ovest che venivano probabilmente utilizzati come passeggiate-belvedere, visto i meravigliosi scorci di lago che da qui si possono godere.Prima di iniziare la visita della zona archeologica è consigliata una visitare l 'Antiquarium, che si trova a destra dell'ingresso.